Non è uno scherzetto, ma un dolcetto per la mente

22 Ottobre 2013

ok

Salve lettori di Youbookers!

Anche quest’anno è arrivato il momento tanto atteso dalla redazione: tra fantasmi, zombi, dolcetti e scherzetti abbiamo pensato di “liberare? libri per il 31 ottobre. Ognuno di noi deciderà dove e come lasciare l’obolo per il regno dei morti.

E voi?

Potete essere da meno?!?

Stiamo cercando “anime? che nei giorni precedenti o successivi alla notte di Halloween facciano lo stesso.

Dove? In tutta Italia e -perché no- anche all’estero.

Ma andiamo per gradi

1) E’ necessario liberare un libro, di qualsiasi genere letterario, lasciandolo dove più vi piace o a chi più vi piace (al supermercato, in un parco, nel nostro negozio di fiducia, in stazione o semplicemente a dei vostri conoscenti, a passanti, ...).

2) Prima di liberarlo, scrivete in prima pagina la frase: “NON E’ UNO SCHERZETTO, MA UN DOLCETTO PER LA MENTE (www.youbookers.it)?. Questo servirà a creare gruppo e a contraddistinguere l’appartenenza del libro all’iniziativa promossa.

3) E’ altresì importante documentare il momento del rilascio del libro tramite foto o video.

4) Inviare tutto, nei diversi formati video o digitale, entro e non oltre il 5 novembre 2013 presso l’indirizzo email: youbookers@gmail.com.

5) Noi della redazione penseremo a riunire tutto il materiale pervenuto e a farne un contributo.

Il regno dei morti ha bisogno anche del vostro aiuto, quindi partecipate anche voi a “Non è uno scherzetto ma un dolcetto per la mente!?.

Rimanete collegati con la pagina Facebook e il sito www.youbookers.it per seguire le diverse iniziate dedicate a questo particolare momento dell’anno.

Ringraziamo ognuno di voi sin da ora.

La redazione di Youbookers.

Informativa breve sui cookie
Il nostro sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, che ci aiutano a fornire servizi e funzionalità in esso presenti e migliorarne l'esperienza d'uso. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando al di fuori di questo banner, esprimi il consenso all'uso dei cookie da parte nostra.
Leggi di piùPersonalizzaHo capito, proseguo al sito