Menu
Libri in musica #1 - Arancia Meccanica

Libri in musica #1 - Arancia Meccan…

Arancia meccanica è, a prima vista, una storia di violenza: quella commessa...

Carta&Pellicola #4 - Il Grande Gatsby

Carta&Pellicola #4 - Il Grande …

Dalla carta…Il Grande Gatsby (The Great Gatsby, 1925) è un romanzo ambientato negli “...

Le Primarie della Cultura: 7-28 gennaio 2013

Le Primarie della Cultura: 7-28 gen…

Giotto, Dante Alighieri, Leonardo da Vinci, Giuseppe Verdi, Federico Felli...

"Manuale per ragazze di successo" di Paolo Cognetti

"Manuale per ragazze di succes…

Titolo: Manuale per ragazze di successo Autore: Paolo Cognetti Edizione:&...

Letteratura per i più piccoli #2

Letteratura per i più piccoli #2

Visto il successo della prima rubrica, siamo lieti di presentare la seconda...

Prev Next

Carta&Pellicola #0 - Il mito di James Bond

  • Scritto da  Frahorus

Per capire come Ian Fleming sia riuscito a concepire l’agente segreto più celebre del mondo, basta leggere la sua biografia: giornalista per The Times in Russia, durante la seconda guerra mondiale lavora per i servizi segreti della marina britannica (la Royal Navy), dove vivrà eccitanti e tumultuose avventure. Finita la guerra, minato dal fumo, dalle bottiglie di gin e da una vita sessuale disordinata, a Ian viene consigliato dal suo medico di smettere prendendosi una lunga pausa.

Decide così di comprare nel 1946 una tenuta in Giamaica (dove vivrà due mesi all’anno) che chiamerà Goldeneye (Un evidente omaggio all’Operazione Goldeneye che lui stesso ha ideato e diretto da comandante di Marina, ma anche un chiaro omaggio al romanzo Reflections in a Golden Eye [1941] della scrittrice statunitense Carson McCullers, dove l’autrice esplorò in maniera scioccante la violenza del desiderio). E' proprio qui, coltivando i suoi due principali hobby: rilassanti partite a golf e pesche subacquee, inizia a tessere la trama di Casino Royale, il primo di una lunga serie di romanzi che dedicherà all’agente 007 James Bond. Dal 1952 fino alla sua precoce scomparsa per infarto nel 1964 Fleming ci regalerà ben tredici romanzi (uno ogni anno) più tre racconti.

Vediamoli allora in ordine cronologico:

1) Casino Royale (tradotto in italiano anche come La benda nera, 1953);

2) Live and Let Die (Vivi e lascia vivere, 1954);

3) Moonraker (1955);

4) Diamonds are Forever (Una cascata di diamanti,1956);

5) From Russia with Love (Dalla Russia con amore, 1957);

6) Doctor No (Il dottor No o L’impronta del drago, 1958);

7) Goldfinger (Missione Goldfinger, 1959);

8) For Your Eyes Only (Solo per i tuoi occhi, 1960), raccolta di cinque storie brevi: From a view to a kill, For your eyes only, A quantum of Solace, Risico e The Hildebrand rarity.

9) Thunderball (Thunderball operazione tuono, 1961);

10) The Spy who Loved Me (La spia che mi amava, 1962);

11) On Her Majesty’s Secret Service (Al servizio segreto di Sua Maestà, 1963);

12) You Only Live Twice (Si vive solo due volte, 1964 postumo);

13) The Man with the Golden Gun (L’uomo dalla pistola d’oro, 1965 postumo);

14) Octopussy and the Living Daylights (Octopussy, 1966 postumo), raccolta di due romanzi brevi, completati postumi, a cui ne è stato aggiunto un terzo nelle ultime edizioni: Octopussy, The living Daylights e The property of a lady.

 

Dalla carta alla pellicola: il primo film dedicato a James Bond vedrà la luce il 6 ottobre 1962 e ad interpretare l’agente 007 sarà il grandioso Sean Connery. L’attore scozzese ne girerà in totale sette: Agente 007 – Licenza di uccidere (Dr. No, 1962); 007 – Dalla Russia con amore (From Russia with Love, 1963); Agente 007 – Missione Goldfinger (Goldfinger, 1964); Agente 007 – Thunderball – Operazione tuono (Thunderball, 1965); Agente 007 – Si vive solo due volte (You Only Live Twice, 1967); Agente 007 – Una cascata di diamanti (Diamonds are Forever, 1971) e Mai dire mai (Never Say Never Again, 1983), quest’ultimo è apocrifo, cioè non inserito nella saga ufficiale per motivi di diritti di autore. Nella breve assenza di Sean Connery tra Si vive solo due volte e Una cascata di diamanti uscì Agente 007 – Al servizio di Sua Maestà (On Her Majesty’s Secret Service, 1969) dove Bond venne interpretato dalla meteora George Lazenby. Conclusosi il ciclo di Connery, arrivò una nuova era, quella che inizierà nel 1973 con l’attore Roger Moore e finirà nel 1985, dove anche lui interpreterà il mitico Bond per ben sette film: Agente 007 – Vivi e lascia vivere (Live and Let Die, 1973); L’uomo dalla pistola d’oro (The Man with the Golden Gun, 1974); Agente 007 – La spia che mi amava (The Spy Who Loved Me, 1977); Moonraker – Operazione Spazio (Moonraker, 1979); Solo per i tuoi occhi (For Your Eyes Only, 1981); Octopussy – Operazione Piovra (Octopussy, 1983) e 007 – Bersaglio Mobile (A View to a Kill, 1985). A questo punto, per motivi d'età, Moore passa il testimone a Timothy Dalton, il quale interpreterà Bond per soli due film: 007 – Zona pericolo (The Living Daylights, 1987) e 007 – Vendetta privata (License to Kill, 1989). Dopo Dalton dovremo aspettare ben sette anni per vedere uscire al cinema il diciassettesimo film di Bond, interpretato dal nuovo Pierce Brosnan, ovvero 007 – GoldenEye (GoldenEye, 1996), a cui faranno seguito altri tre film: 007 – Il domani non muore mai (Tomorrow Never Dies, 1997), Il mondo non basta (The World in not Enough, 1999) e 007 – La morte può attendere (Die Another Day, 2002). Quest’ultimo film, forse per il numero esagerato di effetti speciali, sembra esser destinato a chiudere la saga bondiana ormai lontana dall’originale caratterizzazione di Fleming. Accade però una cosa interessante: viene deciso di presentare le origini di Bond, prima cioè che ottenga la celebre licenza di uccidere tornando così a basarsi sui romanzi del suo creatore. Viene alla luce allora nel 2006 Casino Royale interpretato da uno strepitoso Daniel Craig, il nostro attuale James Bond. Due anni dopo, nel 2008, è uscito Quantum of Solace, che riprende la storia interrotta dal precedente film. Adesso siamo in attesa di vedere il terzo film bondiano interpretato da Craig che uscirà nell’ottobre 2012 dal titolo Skyfall, che tra l’altro esce in una data molto importante, visto che quest’anno James Bond, cinematograficamente parlando, compie cinquant’anni.

Essenzialmente quando ci si riferisce al mito di James Bond tre parole ci vengono in mente: donne, armi e motori. Come non pensare alla varie bond girls che hanno affiancato l’affascinante agente segreto, da Ursula Andress del primo film che esce dal mare come Venere dalla conchiglia all’ultima, Olga Kurylenko, moretta mozzafiato!

Ma Bond è anche celebre per i suoi strabilianti gadget (fornitigli da Q) come lo zainetto-razzo, la valigia e le sigarette esplosive, l'auto che diventa un sottomarino e potrei continuare ancora per molto!

Desidero concludere questo articolo con una celebre frase di Ian Fleming, che così rispose a un giornalista: “James Bond rappresenta tutto quello che ho sempre sognato di essere ma non sono?.

Tanti auguri dinamico, raffinato, divertente e buono James Bond!

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
  1. News
  2. Editoriale
  3. Rubriche
  4. Interviste
  5. Recensioni

Buone vacanze da You…

Iniziamo dalle notizie fresche. Il Premio Strega 2014 è stato assegnato a Francesco Piccolo con il suo "Il desiderio di ...

"Nella casa di …

      Titolo: Nella casa di vetro Autore: Giuseppe Munforte Edizione: 2014 Prezzo di coperti...

"Non dirmi che …

Titolo: Non dirmi che hai paura Autore: Giuseppe Catozzella Edizione: 2014 Prezzo di copertina: 15.00 euro Numero ...

Lisario o il piacere…

Oggi vi presentiamo le nostre opinioni su uno dei cinque libri finalisti al Premio Strega 2014, Lisario o il piacere inf...

Altre Voci: La Statu…

  Titolo originale: The City and the Pillar Autore: Gore Vidal Traduzione di Alessandra Osti Prezzo di copertina €...

AIDS: 5 libri per co…

“Non succederà mai a me, figurati! Non mi drogo e non sono omosessuale?, quante volte abbiamo sentito questa frase parla...

Speciale Cile: Gabri…

    “La oracion de la maestra? (…) Dame el ser más madre que las madres, para poder amar y defend...

Dracula: la serie

      Debutterà il 22 novembre sul network americano NBC la nuova serie dedicata la signore delle te...

Carta&Pellicola …

Per capire come Ian Fleming sia riuscito a concepire l’agente segreto più celebre del mondo, basta leggere la sua biogra...

Best Sellers USA – 3…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti della settimana sia per la narrativa che per la s...

Best Sellers USA/Ita…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti della settimana sia per la narrativa che per la s...

Best sellers USA/Ita…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti sia per la narrativa che per la saggistica. Per ...

Youbookers intervist…

Questa sezione viene inaugurata con una preziosa intervista alla talentuosa Fantasvale. In futuro ci saranno incontri c...

Youbookers intervist…

Sara Boero, giovane scrittrice genovese, ha esordito nel mondo della letteratura italiana a soli sedici an...

Intervista a Daniela…

Daniela Frongia, 32 anni, cagliaritana, vive a Londra da tre anni. Appassionata di disegno dall’età di 4 anni, crescendo...

Youbookers incontra …

    Passare davanti a una libreria, vedere che è in programma un incontro con uno dei propri autori prefer...

Video recensione - …

Qui di seguito trovate alcune video-recensioni del romanzo "Dance dance dance" di Haruki Murakami, registrate da Libridi...

Angel - Anne Rice

"Posso vedere quegli anni con la stessa chiarezza con cui vedo questo momento. Tu passerai da tempo naturale a tempo nat...

"La vendetta de…

Qui di seguito trovate una video-recensione del romanzo "La vendetta del diavolo" di Joe Hill, registrata da Andrea Pe...

Io sono Febbraio - S…

    Titolo: Io sono Febbraio Autore: Shane Jones Prezzo di copertina: 13,50 € Numero di pagine: 176 Ed...

Seguiteci su

L'hai letto questo?

Chi siamo

I più letti

I più recenti