Menu
"Strane avventure di Sherlock Holmes in Giappone" di Dale Furutani

"Strane avventure di Sherlock …

Titolo: Strane avventure di Sherlock Holmes in Giappone Autore: Dale Fur...

Aimee Bender: tour italiano per l’autrice de “L’inconfondibile tristezza della torta al limone?

Aimee Bender: tour italiano per l’a…

In occasione della nuova edizione di uno dei suoi romanzi, “La ragazza c...

Letteratura per i più piccoli #9

Letteratura per i più piccoli #9

  Eccoci al nono appuntamento con la rubrica "Letteratura per i più piccoli" cu...

Best Sellers Italia/Messico

Best Sellers Italia/Messico

Facciamo nuovamente un salto dall'altro capo del mondo per vedere cosa succed...

Best Sellers Italia/UK

Best Sellers Italia/UK

  Anno nuovo, vita nuova? Vediamo se è così per quanto riguarda il libri p...

Intervista a Loredana Limone. Si torna a Borgo Propizio

Intervista a Loredana Limone. Si to…

Loredana Limone partenopea di nascita, lombarda d'adozione ha pubblicato il secondo r...

Agosto book parade

Agosto book parade

Siamo ormai al mese di Agosto, le settimane da bollino nero e bollino rosso. Se esist...

Presentazione: "Il giardino delle pesche e delle rose" di Joanne Harris

Presentazione: "Il giardino de…

Eleonora Forno ci parla della presentazione de "Il giardino delle pesche e ...

Prev Next

I granchi dell'editoria #1 - Se il nuovo Dostoevskij fosse tra di noi... In evidenza

  • Scritto da  Ilenia

Chi di noi non si è lamentato almeno una volta delle politiche di pubblicazione – molto discutibili – delle case editrici? Autori pretenziosi, trame trite, stile piatto, narrazione svogliata, titoli superficiali, zeppi di luoghi comuni...

 

Una nuova rubrica, curata da Ilenia, che tratterà l'argomento "editoria". Buona lettura!

   

 

Chi di noi non si è lamentato almeno una volta delle politiche di pubblicazione – molto discutibili – delle case editrici? Autori pretenziosi, trame trite, stile piatto, narrazione svogliata, titoli superficiali, zeppi di luoghi comuni. Questa è l'immagine che molti lettori hanno della letteratura contemporanea. C'è un fondo di verità ma è davvero possibile ricondurre tutto al deserto culturale?

La risposta è ancora e per fortuna, no.

 

Sarebbe interessante capire quanto i sostenitori del cinismo di cui sopra siano aggiornati sulle novità del mercato. Secondo il mio modesto parere, molto poco. Negli ultimi sei mesi, ho letto ben due autrici emergenti degne di nota (McCleen e Dubois). Quanti di voi disillusi letterati le conoscevano? Quante novità valide passano inosservate sotto i nostri occhi? Le case editrici non rischiano, si decanta. I lettori, invece? Cercate di ricordare l'ultima volta che avete comprato una novità a prezzo pieno. Non vi tedierò dilungandomi sul prezzo dei libri (e sul suo valore proporzionale) oggi. L'ho già fatto qui.Voglio solo fare un'ipotesi. Se Dostoevskij fosse un nostro contemporaneo, riuscirebbe ad emergere in questo mercato, con questi lettori che storcono il naso se un prezzo supera (a volte di poco, a volte di molto) i diciassette euro?

Molti di noi sono scottati da esperienze spiacevoli con novità scadenti, lo so. Incappare in un romanzo-ciofeca è sempre più facile. Alcuni, certo, se le vanno a cercare. Come i cacciatori di titoli abominevoli nei supermarket.

 

La questione è sempre la stessa: colpa delle case editrici che pubblicano spiacevoli sorprese o colpa dei lettori che si nutrono di romanzi innocui e smemorini (un minuto dopo l'intreccio è già volato via)?

 

La mia opinione è che solo noi lettori possiamo riappropriarci di una letteratura sana e ricca. Troppo spesso, a fronte di titoli poco allettanti o di delusioni cocenti, la risposta dei lettori fugaci è stata smettere di comprare. Quale infelice logica! C'è un problema di fondo che consiste nel confondere la distribuzione con la pubblicazione. La pubblicazione di ottimi titoli in Italia è un meccanismo che funziona. Le scelte coraggiose non vanno negate. Altrimenti non ci sarebbero case editrici indipendenti come la minimum fax.

 

La maggior attenzione che si dà a titoli non sempre meritevoli per pure ragioni di marketing, invece (si veda tutta la sponsorizzazione che hanno “fenomeni? come 50 sfumature di grigio o libri vacui come quelli di Volo) è tutta un'altra storia. I due circuiti sono diversi. La letteratura d'autore è inserita in canali di distribuzione limitati, relegati alla libreria, all'inserto culturale, al blogger.

 

Facile invece che la letteratura commerciale s'inserisca in circuiti massificati, popolati anche e soprattutto da non lettori o lettori da ombrellone. Lamentarsi del cattivo cinema quando si va a vedere Fast and Furious è ridicolo. Fare una scelta di qualità non è solo il compito della casa editrice ma del lettore.

Scovate il nuovo Dostoevskij e passate parola.

 

A cura di Ilenia.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
  1. News
  2. Editoriale
  3. Rubriche
  4. Interviste
  5. Recensioni

Best sellers Italia …

Buona settimana con Youbookers! La Book Parade di oggi ci accompagna in Francia a curiosare tra le novità! Buona visione...

Intervista a Diego D…

In occasione della manifestazione letteraria "La Bellezza delle Parole", tenuta a Cesena, città nella quale vivo e lavor...

Il mondo di Mavros d…

Titolo: Il mondo di Mavros Autore: Alexia Bianchini Edizione: 2014 Prezzo di copertina E-book: 2,05 € Numero di pagi...

La Terra del Sacerdo…

Titolo: La Terra del Sacerdote Autore: Paolo Piccirillo Casa Editrice: Neri Pozza Pagine: 232 Prezzo:...

Tricks or books? con…

(Articolo in collaborazione con le CREATURE DELLA NOTTE.) In questo Halloween 2013, progetti mostruosi si incontrano. I...

Altre Voci - Un'intr…

Prima di iniziare con un’introduzione a quelli che saranno i temi trattati da questa rubrica, ci tengo a ringraziare tut...

Libri Mai Mai Visti …

Un piccolo paese di provincia: Russi, nelle vicinanze di Ravenna. Luogo conosciuto per lo più grazie alla festa popol...

Il mio libro: una co…

Secondo le più recenti statistiche promosse dall’AIE (Associazione Italiana Editori), nei primi mesi del 2014 i lettori ...

Carta&Pellicola …

Per capire come Ian Fleming sia riuscito a concepire l’agente segreto più celebre del mondo, basta leggere la sua biogra...

Best Sellers USA – 3…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti della settimana sia per la narrativa che per la s...

Best Sellers USA/Ita…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti della settimana sia per la narrativa che per la s...

Best sellers USA/Ita…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti sia per la narrativa che per la saggistica. Per ...

Youbookers intervist…

Questa sezione viene inaugurata con una preziosa intervista alla talentuosa Fantasvale. In futuro ci saranno incontri c...

Youbookers intervist…

Sara Boero, giovane scrittrice genovese, ha esordito nel mondo della letteratura italiana a soli sedici an...

Intervista a Daniela…

Daniela Frongia, 32 anni, cagliaritana, vive a Londra da tre anni. Appassionata di disegno dall’età di 4 anni, crescendo...

Youbookers incontra …

    Passare davanti a una libreria, vedere che è in programma un incontro con uno dei propri autori prefer...

Video recensione - …

Qui di seguito trovate alcune video-recensioni del romanzo "Dance dance dance" di Haruki Murakami, registrate da Libridi...

Angel - Anne Rice

"Posso vedere quegli anni con la stessa chiarezza con cui vedo questo momento. Tu passerai da tempo naturale a tempo nat...

"La vendetta de…

Qui di seguito trovate una video-recensione del romanzo "La vendetta del diavolo" di Joe Hill, registrata da Andrea Pe...

Io sono Febbraio - S…

    Titolo: Io sono Febbraio Autore: Shane Jones Prezzo di copertina: 13,50 € Numero di pagine: 176 Ed...

Seguiteci su

L'hai letto questo?

Chi siamo

I più letti

I più recenti