Menu
"I segreti di Murakami" di Teruhiko Tsuge

"I segreti di Murakami" d…

AUTORE: Teruhiko Tsuge   PAGINE: 200   PREZZO: Euro 12,90   CA...

Qui si Skyappa #22 Intervista ad Antonio Sofia

Qui si Skyappa #22 Intervista ad An…

 Un esordio che ha commosso e stupito. Federica e Luisa hanno intervistato Ant...

Best sellers: Italia/Gran Bretagna 10.2.2014

Best sellers: Italia/Gran Bretagna …

Dopo un tempo infinito, Youbookers ha il piacere di ritrovare il confronto tra la cla...

Un viaggio chiamato vita di Banana Yoshimoto

Un viaggio chiamato vita di Banana …

Titolo: Un viaggio chiamato vita Autore: Banana Yoshimoto Casa editrice:  Univ...

Qui si Skyappa #20 - Intervista a Matteo Righetto

Qui si Skyappa #20 - Intervista a M…

Andrea ed Eleonora intervistano Matteo Righetto, autore de "La pelle dell'orso", pub...

"La Profezia dell'Armadillo" di ZeroCalcare

"La Profezia dell'Armadillo…

Salve gente! Vorrei introdurvi quest'opera a fumetti, o meglio il fumettista stesso,...

Prev Next

Argenteo Peristilio #4 - Traduttori​? Nah, c'è Google Translator

  • Scritto da  Mattia

 

 

Congiuntivi mancati, concordanza dei tempi "anche no", proposizioni temporali inventate e ovviamente il trapassato remoto, che ormai è completamente inesistente; allora Puccioni, avete capito di cosa voglio parlarvi?
Oggi parliamo delle traduzioni, o meglio: oggi parliamo degli ABORTI GRAMMATICALI che spesso, decisamente troppo spesso, noi lettori ritroviamo nei libri tradotti.

   

 

 

 

 

Congiuntivi mancati, concordanza dei tempi "anche no", proposizioni temporali inventate e ovviamente il trapassato remoto, che ormai è completamente inesistente; allora Puccioni, avete capito di cosa voglio parlarvi?
Oggi parliamo delle traduzioni, o meglio: oggi parliamo degli ABORTI GRAMMATICALI che spesso, decisamente troppo spesso, noi lettori ritroviamo nei libri tradotti.
Per sviscerare al meglio questo deprecabile argomento, ho pensato di chiedere aiuto a colei che d'ora in poi chiameremo "Donnino".
Donnino è qui, vuole raccontarci una storia molto triste; non appena l'avrete sentita, capirete subito il perché della sua presenza.

 

Prego Donnino, ci racconti la sua scioccante storia; ci riveli la sua luttuosa situazione; ci narri la tragedia con cui convive ogni giorno; ci illustri la sciagura da cui la sua vita, quasi fosse un barattolo di Nutella incalzato da bramosi Pavesini, è ormai perseguitata da tempo.

"La colpa è del mio marituccio!
Penso che mi tradisce! Il mio marituccio mi tradisce!!
Il fatto è che, come dire, ecco...
Temo che io abbia fatto una cazzata!
Ma sapete, ecco...
Credevo che il mio marituccio foss... Sarebbe stato felice!
Se solo, se soltanto...
L'avrei perdonato non appena mi avrebbe detto di avere un'amante!
Desidero un uomo che h... Abbia cura di me!"


Ora è tutto chiaro, vero?
Questa donna, questo Donnino, è un vero e proprio agglomerato di pochezza grammaticale; la stessa pochezza che spesso, decisamente troppo spesso, affligge le traduzioni.

Non perdiamo altro tempo allora, iniziamo!


Aborto Grammaticale #1: Oggettiva opinione


"Penso che mi tradisce! Il mio marituccio mi tradisce!!"


Questa disdicevole frase è il riflesso dei tempi che corrono, perché ormai ci piace credere che non ci sia differenza fra ciò che pensiamo e ciò che sappiamo.
A questa donna, a questa presunta cornuta, voglio chiedere se abbia quantomeno contemplato l'ipotesi di essere in errore; se PENSA che lui l'abbia tradita, oppure se SA che lui l'ha tradita.
Pensare e sapere sono cose diverse, dico bene? La prima rappresenta un'opinione, la seconda un fatto.
Magari il marituccio l'ha tradita proprio per questo, no?
Immagino che sopportare una donna incapace di distinguere la realtà dalla paranoia non sia affatto semplice!

*Richiesta volgarizzazione del registro al lvl 3*
*Volgarizzazione del registro in corso*
*Volgarizzazione completata: lvl 3 attivo*

Ci hai pensato, stronza? Si, parlo con te! Magari tuo marito ti ha tradita a causa tua! Non ne poteva più, era stufo di sentirti perennemente usare l'indicativo; non sapeva più distinguere il falso dal vero e così, alla fine, ha cercato conforto fra le braccia di una pia fanciulla che sapesse usare il congiuntivo.
O magari no!
Magari tuo marito non ti ha mai tradita e io sono qui a perdere tempo perché tu, che sei una stronza, mi impedisci di comprendere fin dove arrivi la tua stupidissima immaginazione.



Aborto Grammaticale #2: Esplicita subordinazione


"Temo che io abbia fatto una cazzata"


Oh si, eccome se l'hai fatta.
Non hai mai sentito parlare di subordinazione implicita?
Ti spiego: IO posso temere che TU abbia fatto una cazzata, cosa peraltro vera; TU, al limite, puoi temere di aver fatto una cazzata!
Non so se sia chiaro.



Aborto Grammaticale #3: Futuro nel passato


"Credevo che il mio marituccio fosse/sarebbe stato felice!"

Oh! Ora iniziamo a fare sul serio.
Chiaramente, entrambi i costrutti che vedete sono corretti; tuttavia, se non consideriamo quei rari casi in cui la distanza temporale non è percettibile, non è possibile sostituirli fra loro senza modificare il significato dell'intero periodo.


Credevi che il tuo marituccio fosse felice in quel momento, ovvero nel passato che a "Credevo" è contemporaneo, oppure avevi motivo di ritenere che lo sarebbe stato in futuro?
Ipotizziamo che il tuo marituccio ti tradisca sul serio: se credevi fosse felice, sbagliavi alla grande; se invece credevi che sarebbe stato felice, avevi ragione alla grande.
Vedi? Nell'italiano, le sfumature sono fondamentali.


Aborto Grammaticale #4: Prima e dopo


"L'avrei perdonato non appena mi avrebbe detto di avere un'amante!"


Ma allora sei recidiva!!
La concordanza dei tempi non ti entra proprio in testa, eh?
Non so se questo periodo voglia avere un'accezione ipotetica o solo temporale, ma in ogni caso quella subordinata non può esistere nella realtà.
L'avresti perdonato, se/non appena te l'avesse detto.


Aborto Grammaticale #5:
Uno, uno qualsiasi

"Desidero un uomo che ha/abbia cura di me"

Uhm, tu non me la racconti giusta.
Se desideri un uomo che abbia cura di te, cerca di mettere le cose a posto... oppure divorzia; se invece desideri un uomo che ha cura di te, allora devo pensare che ad avere un amante
sia TU!! Ecco a cosa ti riferivi asserendo di aver fatto una cazzata!! Sputa il rospo, tu il marituccio lo stai tradendo!! Fammi indovinare: eri annoiata, sconsolata, avevi voglia di sentirti trasgressiva, sexy, e così hai pensato di accalappiare un bel maschione dissoluto, uno che fosse dotato di lascivia e che potesse appagare i tuoi istinti animal...

"Temo lui pensi
che io speri
che loro si lascino
affinché mio marito mi desideri nuovamente
malgrado non mi attragga più,
nonostante non lo ami
e sebbene non voglia tornare con lui"


Ch... Cos...
Questo cos'è?!
Sei una piccola bugiarda viziosa!! Hai mentito!!
Pensi che questa discutibile combinazione di ambigui congiuntivi possa far... Ehi!! Dove scappi, torna qui!
Devo finire l'articolo, manca ancora il trapassato remoto, non l'hai detto!


Scusate Puccioni, la stronza è scappata!
Devo inseguirla, ma non temete: vi lascio in buona compagnia.
Dio Manzoni, salvaci TUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!!


"quando ebbe fatti forse quaranta passi, sentì un altro – olà – che un gabelliere gli gridava dietro"

(Alessandro Manzoni, I promessi sposi XXXIV)



P.S.
Se avessi a mia volta commesso degli errori grammaticali, sareste liberi di seviziarmi a vostro piacimento.
Ho detto errori grammaticali, non di battitura.

 

A cura di Mattia

 
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
  1. News
  2. Editoriale
  3. Rubriche
  4. Interviste
  5. Recensioni

Best sellers Italia …

Buona settimana con Youbookers! La Book Parade di oggi ci accompagna in Francia a curiosare tra le novità! Buona visione...

Intervista a Diego D…

In occasione della manifestazione letteraria "La Bellezza delle Parole", tenuta a Cesena, città nella quale vivo e lavor...

Il mondo di Mavros d…

Titolo: Il mondo di Mavros Autore: Alexia Bianchini Edizione: 2014 Prezzo di copertina E-book: 2,05 € Numero di pagi...

La Terra del Sacerdo…

Titolo: La Terra del Sacerdote Autore: Paolo Piccirillo Casa Editrice: Neri Pozza Pagine: 232 Prezzo:...

Philipp Meyer presen…

Philipp Meyer torna in Italia con Il Figlio edito Einaudi. Torna a distanza di anni dopo il suo “Ruggine Americana?, rom...

Speciale #SalTo13: D…

          “Per capire il Cile con il cuore bisogna leggere Neruda?.          

Chiuso per ferie, ed…

Carissimi vi annunciamo che il sito chiuderà nei giorni 1-2-3 novembre 2013. Riprenderemo con le consuete attività da lu...

Speciale Nobel della…

Per la prima volta vince il premio Nobel per la letteratura un'autrice canadese: Alice Munro. Questa assegnazione attira...

Carta&Pellicola …

Per capire come Ian Fleming sia riuscito a concepire l’agente segreto più celebre del mondo, basta leggere la sua biogra...

Best Sellers USA – 3…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti della settimana sia per la narrativa che per la s...

Best Sellers USA/Ita…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti della settimana sia per la narrativa che per la s...

Best sellers USA/Ita…

Il New York Times stila settimanalmente l’elenco dei libri più venduti sia per la narrativa che per la saggistica. Per ...

Youbookers intervist…

Questa sezione viene inaugurata con una preziosa intervista alla talentuosa Fantasvale. In futuro ci saranno incontri c...

Youbookers intervist…

Sara Boero, giovane scrittrice genovese, ha esordito nel mondo della letteratura italiana a soli sedici an...

Intervista a Daniela…

Daniela Frongia, 32 anni, cagliaritana, vive a Londra da tre anni. Appassionata di disegno dall’età di 4 anni, crescendo...

Youbookers incontra …

    Passare davanti a una libreria, vedere che è in programma un incontro con uno dei propri autori prefer...

Video recensione - …

Qui di seguito trovate alcune video-recensioni del romanzo "Dance dance dance" di Haruki Murakami, registrate da Libridi...

Angel - Anne Rice

"Posso vedere quegli anni con la stessa chiarezza con cui vedo questo momento. Tu passerai da tempo naturale a tempo nat...

"La vendetta de…

Qui di seguito trovate una video-recensione del romanzo "La vendetta del diavolo" di Joe Hill, registrata da Andrea Pe...

Io sono Febbraio - S…

    Titolo: Io sono Febbraio Autore: Shane Jones Prezzo di copertina: 13,50 € Numero di pagine: 176 Ed...

Seguiteci su

L'hai letto questo?

Chi siamo

I più letti

I più recenti